Home Comolli.it

Torna indietro

Comolli in Svizzera (Canton Ticino)
 

(26/9/2008) Messaggio di Isabella Faroppa (Mendrisio, CH):

"Ieri sera, facendo zapping, mi sono imbattuta per caso in una trasmissione che parlava dei Comolli (v. Dicono di noi, intervista La6 TV settembre 2008). Un mio amico di Arzo, quindi appena di qua dal confine, si chiama appunto Comolli. Ma la mia curiosità è questa: c'è un nesso tra i Comolli e i Coduri, cognome molto comune nel Mendrisiotto?

Quando ero una bambina mi ricordo che ad Arzo, dove mi avevano mandata in Colonia da Chiasso, c'era un Bar-Tea Room Comolli Senz'Alcol (dicitura già esilarante di per sé...) ma di fronte c'era un Bar Coduri, insomma sembrava fatto apposta. Ogni tanto con mia mamma ultraottantenne ne ridiamo ancora.

Siccome questo mi ha sempre messa di buon umore, e siccome si fa risalire il cognome Comolli ai Maestri Comacini (che a scuola mi hanno insegnato essere una derivazione dei maestri cum macini in latino maccheronico, ovvero che lavoravano con le macchine e le corde da costruzione), vorrei sapere se non si è mai pensato a una contrapposizione di due attributi del carattere delle persone, sempre che ci siano anche di là dal confine i Coduri!"

(29/9/2008) Nuovo messaggio:

"il mio amico Flavio Comolli di Arzo (v. Comolli nel mondo), che fa parte del conosciuto (da noi ovviamente) coro popolare 'Cantiamo sottovoce', una volta aveva una rubrica fissa alla Radio della Svizzera Italiana, con il suo bellissimo repertorio di canzoni lombarde. Fa parte pure del Gruppo Otello, che ha una corte attigua alla nostra e il gruppo canta per tre giorni di fila! Ma dalle cucine della Curt da la Banda non ho potuto muovermi. Flavio è un ex direttore di banca e pittore dilettante ma apprezzato. E DISCENDE DALLA FAMIGLIA DEL FAMOSO TEA ROOM COMOLLI SENZ'ALCOL! Ora nei locali della gloriosa mescita fa le sue mostre...

Ho guardato in Internet quanti Comolli hanno un abbonamento telefonico in Svizzera. Sorpresa! Sono ben 51 e non solo qui vicino al confine ma sparsi per tutti i cantoni o quasi."

 

Home Comolli.it

Torna indietro